Il fidanzato di Aida Yespica, Giuseppe Lama, rompe il silenzio e, dalle pagine del settimanale Chi, parla anche del famoso bacio tra la modella e Jeremias, smentito da entrambi:

“Devo essere onesto, devo accettare che la mia ragazza è scivolata durante una serata allegra.
Io in questi mesi sono stato un monaco di clausura, non le ho mancato di rispetto. Ma dentro la casa tutto cambia. Per questo, quando ho capito che si stava “perdendo”, le ho fatto recapitare un biglietto, il nostro bracciale, il mio dolore. Doveva sbattere per capire l’errore.

Per Lama, Jeremias è stato un ‘momento’ di debolezza per la modella che dopo poco è tornata sui suoi passi, tanto che adesso il suo fidanzato è pronto a riabbracciarla perché nonostante tutto confessa: “mi manca da morire.”

E sottolinea:

“Non sono come gli altri ex che vanno in televisione e fanno i “traditi in tv”. Io lavoro, non è il mio mondo. Con Aida basterà uno sguardo per capire se è finita oppure no.”