In esclusiva per Spy, Sylvie Lubamba si rivela a cuore aperto in una delle prime interviste da ex-detenuta nel carcere romano di Rebibbia. La showgirl, storica ex concorrente de La Talpa, venne infatti arrestata nel 2014 per uso indebito di carte di credito, reato per il quale era già stata condannata dal tribunale di Grosseto e di Tempio Pausania.

Nell’intervista parla della dura vita dietro le sbarre e dell’incontro salvifico con Papa Francesco, avvenuto per la lavanda dei piedi nella Messa in coena Domini del 2015. “Ora sento il signore vicino a me“, ha dichiarato ai microfoni di Giulio Pasqui, “sto meglio, mi piaccio di più“. Uscita dal carcere il giorno di Natale, Sylvie Lubamba ha dichiarato di aver perso oltre dieci chili e di essere pronta ad intraprendere un nuovo percorso di vita, illuminato da Dio.