Diretto da Mark Romanek  nonché primo estratto dall’annunciato nuovo disco, Filthy vede Justin Timberlake negli abiti di uno Steve Jobs con avatar robotico e danzante, con chiari omaggi a Michael Jackson.
Meno immediata rispetto al suo solito, ma al 2° ascolto ti è già entrata in testa.