‘Fabrizio Frizzi è morto nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l’annuncio una nota firmata dalla moglie Carlotta, dal fratello Fabio e dai familiari: “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”‘.

Poche parole, diffuse nella notte, per annunciare una notizia tristissima.
Fabrizio Frizzi non c’è più.
Una emorragia cerebrale se l’è portato via, pochi mesi dopo quel malore che l’aveva colpito durante la registrazione di una puntata de l’Eredità.
Dopo settimane d’apprensione, il ritorno in tv più grintoso che mai.
Sorridente, come al suo solito gentile, educato, mai una parola urlata, un’inutile polemica, da appena 5 anni papà.
Un signore, il Signore di mamma Rai.
Sono letteralmente cresciuto con il suo Scommettiamo Che, Luna Park, con il suo Woody Pixar.
Da ragazzino lo idolatravo. Un orrendo lunedì mattina, questo, perché c’eravamo un po’ tutti illusi che anche se malconcio, Frizzi fosse tornato. Sbgliavamo. Ciao Fabrizio.