Lei si chiama Ilenia ed è una maturanda del Liceo Classico, che in questi giorni sta affrontando i temuti esami di maturità, non senza polemiche.

Un suo post è infatti diventato virale dopo aver annunciato la volontà di portare all’esame orale una tesina legata alla moda e a Giulia De Lellis, l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne.

Tante le critiche e le polemiche per questa sua scelta, così abbiamo deciso di intervistarla per capire qualcosa in più

Allora Ilenia, come stanno andando gli esami?

Molto bene, più del previsto oserei dire. Ho praticamente totalizzato 39 punti su 45 e, considerando che la seconda prova era quasi impossibile, sono soddisfatta!

In questi giorni è diventato virale un post in cui hai annunciato che porterai all’esame orale una tesina su Giulia De Lellis. Come è nata l’idea di portare questo argomento?

Beh, ho sempre adorato il sociologo Simmel a dire la verità e lui, come la maggior parte della gente dovrebbe sapere, ha parlato molto di moda. Per quanto riguarda la moda in generale, (chiedo scusa per il gioco di parole), mi ha sempre affascinata. Per quanto concerne il collegamento con Giulia De Lellis, è nato, prevalentemente, dal fatto che io la adoro. Per molte persone non ha nulla a che vedere con la moda, io ribatto e dico che invece è seguita da 3 milioni di persone anche per questo!

Cosa ne pensi delle critiche ricevute dal web per questa tua scelta?

Trovo tutto completamente assurdo. Per carità, le critiche sono lecite, ma non bisogna andare oltre. Ho praticamente ricevuto più di 400 messaggi. Ho dovuto creare un nuovo profilo e credo che a breve leverò anche questo: è impossibile aprire Instagram e ritrovarsi con 100 richieste al minuto. Inoltre, voglio ricordare a queste persone che siamo in un Paese democratico, dunque posso fare ciò che voglio. Sono convinta che se al posto di Giulia De Lellis ci fosse stato scritto un altro nome non avrebbero fatto tutto questo macello: Giulia è amatissima, ma anche molto odiata. Ho ricevuto addirittura critiche su di lei, del tipo “ha detto che la capitale dell’Africa è l’Egitto” “l’America è una città”…beh, lo trovò grave, ma non c’è nessun nesso logico con la mia tesina.

Un altro blog, BitchyF, mi ha fatto notare che, rispondendo alle critiche, hai detto “Giulia è molto conosciuta, ormai chiunque parla di lei, è arrivata quasi ai livelli di Giovanni Falcone”. Pensi sia davvero così?

Ecco, questa cosa è stata molto travisata. Non ho assolutamente detto che Giulia De Lellis, per quanto possa piacermi, è come Giovanni Falcone. Non scherziamo. Falcone ha lottato tantissimo contro un’istituzione mafiosa. È stato un personaggio importante per la nostra storia, insieme a Borsellino e molti altri, ovviamente. Ho solo detto, magari sbagliando, e chiedo scusa per questo, che è quasi “ai suoi livelli” ..ma parlavo della “popolarità”, se così possiamo chiamarla. L’ipocrisia delle persone non ha limiti. Sono sicura che, tutti colori che mi hanno criticata per questa frase, sono gli stessi che non sanno cosa è successe nel 1992, o a Novembre dello scorso anno (sempre relativo alla mafia). Avrò sicuramente fatto un “paragone” fuori luogo e chiedo nuovamente scusa, ma ignorante non sono. Ribadisco che ho alle spalle 5 anni di Liceo Classico!

Infine ti chiedo: visto che devi ancora affrontare l’esame orale, come pensi possano reagire i tuoi professori? Oppure hai già avuto un’opinione da loro?

Mmmmm no, i miei professori sanno soltanto che la tesina riguarda la moda. Se dovessero chiedermi, come penso sicuramente accadrà, “chi è Giulia De Lellis?”, risponderò “un’ influencer molto seguita da tutti gli italiani” . (Che ha fatto Uomini e Donne non posso assolutamente dirlo: riceverei i pomodori in faccia)

Grazie mille per la disponibilità Ilenia, in bocca al lupo. Facci sapere come andrà l’orale!

Grazie mille a voi, per l’educazione e il rispetto: poche pagine sono così. Certo, crepi!