«È arrivata per me l’ora di testare un nuovo percorso, magari quello della recitazione. Mi piacerebbe fare un film in futuro, magari una commedia. Una di quelle dello stile di Kristen Wiig o Jenny Slate».

Così Katy Perry nel corso del programma radiofonico australiano Smallzy’s Surgery, ha gettato l’amo.
Dopo Rihanna, da ieri in sala con Ocean’s 8, e Lady Gaga, attesissima a Venezia con la prima mondiale di A Star is Born, anche la Perry vorrebbe debuttare in qualità d’attrice, dopo aver presto parte alla serie tv How I Met Your Mother.
Ma limitarsi a cantare, dico io, proprio no.