Amazon ha stracciato tutti.
The Marvelous Mrs. Maisel ha dominato la 70esima edizione degli Emmy, Oscar della tv, vincendo ben 5 premi.
Miglior serie comedy, attrice protagonista e non, sceneggiatura e regia, con Game of Thrones sul trono delle serie ‘drama’.
Tra le miniserie, invece, filotto firmato The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story, con Darren Criss meritatamente premiato come miglior attore protagonista dell’anno e Ryan Murphy miglior regista. Niente da fare per Ricky Martin.
La divina Claire Foy ha salutato The Crown con un altro Emmy, mentre è tornato a a casa a mani vuote Will and Grace.
The Handmaid’s Tale si è fatto ricordare solo per la bravissima Samira Wiley, ex volto di Orange is the New Black, con Thandie Newton sugli scudi grazie a Westworld della HBO. Doppietta da urlo, infine, per RuPaul’s Drag Race.
Concorrenza mostruosa, quest’anno, e decine di serie/attori/attrici rimaste immeritatamente a bocca asciutta.
Ma la qualità è diventata spaventosa, e tutti non possono vincere.

MIGLIOR DRAMA
Game of Thrones

MIGLIOR COMEDY
The Marvelous Mrs. Maisel

MIGLIOR TV MOVIE
Black Mirror, “USS Callister”

MIGLIOR MINISERIE
The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

MIGLIOR ATTORE IN UN DRAMA
Matthew Rhys, The Americans

MIGLIOR ATTRICE IN UN DRAMA
Claire Foy, The Crown

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UN DRAMA
Thandie Newton, Westworld

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UN DRAMA
Peter Dinklage, Game of Thrones

GUEST DONNA IN UN DRAMA
Samira Wiley, The Handmaid’s Tale

GUEST UOMO IN UN DRAMA
Ron Cephas Jones, This Is Us

MIGLIOR ATTRICE IN UNA COMEDY
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMEDY
Bill Hader, Barry

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA COMEDY
Alex Borestein, The Marvelous Mrs. Maisel

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA COMEDY
Henry Winkler, Barry

GUEST DONNA IN UNA COMEDY
Tiffany Haddish, Saturday Night Live

GUEST UOMO IN UNA COMEDY
Katt Williams, Atlanta

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE
Regina King, Seven Seconds

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE
Darren Criss, The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE
Merrit Wever, Godless

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O TV MOVIE
Jeff Daniels, Godless

MIGLIOR CONDUTTORE DI REALITY SHOW
RuPaul Charles, RuPaul’s Drag Race

MIGLIOR REALITY
RuPaul’s Drag Race

MIGLIOR PROGRAMMA DI SKETCH
Saturday Night Live

MIGLIOR TALK DI INTRATTENIMENTO
Last Week Tonight With John Oliver