Sappiamo già che Asia Argento non tornerà a far parte della giuria di X Factor 12 in occasione dei Live, che partiranno Giovedì prossimo su Sky Uno.

Questa la decisione che Sky Italia avrebbe preso in via definitiva a causa dello scandalo sulle molestie sessuali che ha coinvolto l’attrice, la quale è stata successivamente sostituita, con molto dispiacere da parte degli spettatori, dal frontman de Lo Stato Sociale, Lodo Guenzi. 

È nata qualche ora fa invece una polemica da parte di una follower, supporter di Asia Argento, la quale ha notato l’utilizzo di possibili account “pilotati” o fake per supportare il nuovo giudice.

L’utente mostra alcuni account incriminati e li segnala proprio alla produzione di X Factor. Dando un’occhiata, è impossibile non notare alcune strane caratteristiche: i profili sono quasi tutti iscritti dal 2014, contengono esclusivamente gli stessi retweet a pagine note come X Factor, Repubblica, MTV, WittyTv e infine scrivono simili tweet nello stesso periodo.

Non solo, andando a guardare meglio i profili in questione, abbiamo notato che molti di loro qualche mese fa avevano “sponsorizzato” la petizione per far rimanere la Argento all’interno del programma, mentre ora, sempre in modo unito e compatto, hanno elogiato il nuovo giudice.

ESEMPI DI TWEET A INIZIO SETTEMBRE


La stessa Asia ha risposto al tweet che segnalava gli account, esclamando:

“NO COMMENT”

Ci troviamo davvero davanti a profili “pilotati” utilizzati per condizionare l’opinione pubblica? A voi il giudizio!

Condividi su: