Si sapeva già ,Alberico Lemme è appena entrato nella casa del Grande Fratello ed è già scoppiato il fini mondo. La prima a litigarci è stata Valentina Vignali ,e questa volta non perché le ha dato della cicciona o della ‘testa di donna’, ma perché il farmacista più discusso d’Italia ha scherzato sull’ipotetica morte dei suoi figli.

“Quando è nata mia figlia tutti mi dicevano ‘vedrai che emozione proverai’, lei è nata, io ho assistito al parto e non ho provato nessuna emozione. Quando ha fatto sei mesi l’ho guardata ed ho pensato ‘se morisse mi dispiacerebbe?’ ed ho risposto di ‘no’. Mi sono posto la stessa domanda ad un anno e la risposta è rimasta la stessa. Idem il secondo figlio. Così li ho cresciuti dicendo loro che se fossero morti non mi sarebbe fregato niente”.

Valentina Vignali ha letteralmente sbroccato mettendosi a piangere:

“Mi fai schifo, ti rendi conto di cosa stai dicendo in televisione? Ci guardano milioni di uomini. Mi sta salendo il vomito, il disgusto ti giuro. Chi ti permette di dire queste cose in televisione?”.

La regia, proprio sul nascere dello scontro, ha staccato la diretta ed ha trasmesso sia su Mediaset Extra sia su La5 il live sul giardino, Ecco i pochi video trapelati online:

“Li ha cresciuti dicendogli che se fossero morti non gli sarebbe fregato niente, è un messaggio diseducativo, è un discorso che può fare un killer. Peggio di una bestemmia, andrebbe squalificato”.

 

Condividi su: