26enne modello brasiliano deceduto in passerella nel corso di una sfilata, Tales Cotta era un fiero sostenitore dei diritti LGBT.

Hanno fatto il giro del mondo le immagini di  Tales Cotta, Tales Soares all’anagrafe, bellissimo ventiseienne modello brasiliano che è crollato in terra mentre sfilava per il marchio spagnolo Ocksa, nel corso della San Paolo Fashion Week.

Portato in ospedale, il giovane è deceduto sabato sera. Inizialmente, quando Tales è caduto,i presenti hanno pensato ad una performance legata allo spettacolo di moda. Apparentemente inciampato sui lacci delle scarpe, non è ancora chiaro come e perché sia morto. Sarà l’autopsia a svelare il mistero.

Sul suo profilo social Tales aveva più volte esplicitato il proprio sostegno alla comunità LGBT, dicendosi orgoglioso, di essere omosessuale. “Possa Dio accoglierti a braccia aperte! La vita è una passerella che stiamo attraversando! È tutto molto triste”, hanno commentato i social della Fashion Week brasiliana, segnata da una tragedia inimmaginabile

Pubblicato da Tales Cotta su Venerdì 29 giugno 2018

Condividi su: