Taylor Swift, da quando ha abbandonato il country per abbracciare il pop duro e puro, mi è iniziata a piacere da morire ed adesso difficilmente sbaglia un colpo.
E anche con questa ME, che è una canzoncina dall’orrecchiabilità infame perché battente, ha colpito ancora. Poi se attorno le metti ballerini, colori sgargianti, lampioni e fuochi d’artificio ha vinto tutto.

Condividi su: