Come previsto, la sfida principale era quella tra Rai 1 e Canale 5. Chi ha vinto tra Montalbano e il Grande Fratello? Alla fine a prevalere è stato proprio il Commissario di Rai 1, che ha superato il reality di Canale 5: sono stati infatti 5.568.000 gli spettatori di Montalbano – La pazienza del ragno, con uno share del 23,5 per cento.

Il GF 16 invece si è fermato a 3.142.000 ascolti, con uno share del 18,2 per cento. Ascolti in linea con le precedenti settimane, quelli di Barbara D’Urso, che però non possono accontentare il Biscione, in una stagione in cui, riguardo ai dati Auditel, ha preso ripetutamente batoste dalla Rai.

Su Rai 2 andava in onda Made in Sud: l’appuntamento con la comicità è stato visto da 1.767.000 telespettatori (8,2 per cento).

Su Italia 1, invece, Star Wars – Il risveglio della forza, settimo episodio della saga di Guerre stellari, è stato visto da 1.206.000 telespettatori, con uno share del 5,5 per cento.

Report, su Rai 3, con una puntata in cui si parlava anche del controverso caso Siri, ha ottenuto il 6,4 per cento di share, con 1.616.000 ascolti tv.

Il programma Body of Proof, su La 7, ha totalizzato invece 347.000 spettatori (per cento).

Su Rete 4, Quarta Repubblica è stato visto da 781.000 utenti (4,1per cento). Su Tv 8 il film con Sylvester Stallone Creed – Nato per combattere è stato premiato da 565.000 persone (2,5 per cento), mentre sul Nove Little Big Italy – Lima ha segnato 367.000 spettatori (1,4 per cento).

Condividi su: