L’attesa è finita. O iniziata. Dipende dai punti di vista. Dopo il rincorrersi di numerose voci, è arrivata la conferma. Il prequel di Game of Thrones ha ufficialmente iniziato le riprese.

A un mese (quasi) dalla conclusione di Game of Thrones e dopo numerose voci, è arrivata la conferma: le riprese del prequel sono ufficialmente iniziate. A riportare la notizia è Entertainment Weekly (EW), che definisce la serie “senza titolo”, di contro ai rumor che la indicano con quello (temporaneo?) di Bloodmoon.

Ma se la denominazione è incerta, l’ambientazione è nota. Ancora una volta, HBO ha scelto l’Irlanda del Nord come location. In base alle informazioni trapelate nelle scorse settimane, Belfast e i (celebri) Paint Hall Studios dovrebbero essere la sede principale dei lavori, di cui EW scrive che sono cominciati “in sordina”.

Tuttavia, non è chiaro se la troupe girerà anche altrove. Secondo una notizia di qualche tempo fa, sarebbe in programma pure una parte di riprese in Spagna.

La sensazione è che il network stia cercando di portare avanti la produzione sotto traccia, probabilmente per evitare l’assedio di fan, curiosi e media che ha caratterizzato le riprese di Game of Thrones e (soprattutto) fughe di notizie.

Secondo me non sarà minimamente paragonabile alla serie di punta terminata un mese fa .

Condividi su: