A luglio ,grazie al  PD, alla sinistra e al Movimento 5 stelle , in Emilia Romagna è passata la legge contro l’omofobia. I partiti di centro destra si sono opposti con tutte le loro forze.

Dopo ben 7.159 votazioni e tutti gli emendamenti proposti da Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia , la legge è diventata realtà.
Adesso però c’è già chi vorrebbe cancellarla. E chi è ?
Si tratta di Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega (NORD) in Emilia-Romagna.

 

Condividi su: