Finalmente in sala.
Judy di Rupert Goold, che ha portato Renée Zellweger a vincere un Golden Globe, un SAG e un più che probabile secondo Oscar, è da ieri nei cinema d’Italia.
Il film racconta l’ultimo periodo della vita della grande attrice e cantante Judy Garland, sul finire di una carriera sfolgorante iniziata giovanissima con la Dorothy del Mago di Oz.
Un mix di fama e successo, fra Oscar® e Golden Globe, e poi la battaglia con il suo management, i rapporti con i musicisti, i fan, i suoi amori tormentati e il dramma familiare che la spinse a fare i bagagli e a trasferirsi a Londra.

 

Condividi su: