L’annuncio a sorpresa su Instagram, improvviso.
Stanotte a mezzanotte uscirà “evermore“, disco gemello di “folklore“, firmato Taylor Swift.

Per dirla chiaramente, non potevo smettere di scrivere canzoni. Per cercare di metterla in modo più poetico, mi è sembrato di ritrovarmi ai margini dei folcloristici boschi e avessi una scelta: voltarmi e tornare indietro o viaggiare più lontano, nella foresta musicale. Abbiamo scelto di approfondire l’argomento. Non l’avevo mai fatto prima. In passato ho sempre trattato gli album come epoche una tantum, passando alla pianificazione di quello successivo dopo che un album era stato pubblicato. C’era qualcosa di diverso in folklore. Ho amato l’evasione che ho trovato in questi racconti immaginari / non immaginari. Ho adorato il modo in cui avete accolto i paesaggi onirici, le tragedie e le storie epiche di amore perduto e ritrovato nelle vostre vite.Quindi ho continuato a scrivere. E ho adorato creare queste canzoni con Aaron Dessner, Jack Antonoff, WB e Justin Vernon. Questa volta abbiamo anche accolto alcuni nuovi (e di vecchia data) amici al nostro tavolo da cucina musicale.

Sarà il nono album di inediti della regina della musica americana, già campione di vendite in questo 2020 con il disco più comprato e ascoltato dell’anno e ora pronta al bis, in vista del Natale, con 17 nuove canzoni. Si parte con “willow”, primo singolo con video in uscita stanotte.
Fenomeno Taylor Swift.

 

Condividi su: