Intervistato da The Film Stage via podcast, Dariusz Wolski, direttore della fotografia di House of Gucci, ha rivelato alcuni dettagli sul film  con Lady Gaga e Adam Driver,diretto da Ridley Scott.
Dariusz, fresco di nomination agli Oscar per la fotografia di Notizie dal mondo, ha descritto il progetto come “una tragedia un po’ kitsch, divertente e tragica, come una soap opera di alta qualità con un cast folle”.

“Ogni film è una cosa diversa. Inizi un film come non l’hai mai fatto prima, questo è il modo migliore di pensare. Certo, è facile per me da dire perché ne ho fatti abbastanza, quindi alcune cose diventano inconsce.  Ma questo film, essendo legato all’alta moda degli anni ’80 e ’90, sarà un po’ diverso dagli altri. Gli anni Ottanta non sono stati un periodo particolarmente belli. Il mondo della moda o queste sfilate non erano così belle. Guardi i cappotti grandi e cose del genere e pensi, hmmmm… ”.

Attualmente sul set, tra Roma e Milano, Gaga e Driver sono affiancati da Salma Hayek, Jared Leto, Al Pacino, Jack Huston e Jeremy Irons. Al centro della trama l’omicidio di Maurizio Gucci, pianificato dall’ex moglie Patrizia Reggiani, interpretata dalla Germanotta.

Condividi su: