google_ad_client: "ca-pub-2287305526051394", enable_page_level_ads: true });

Autore: Jack D.

Danilo Bertazzi della Melevisione fa coming out: ‘ho un compagno da 7 anni’

20 anni fa, era il 18 gennaio 1999, prendeva vita su Rai 3 Melevisione, programma per bambini andato in onda fino al maggio del 2015. Protagonista indiscusso delle prime sei edizioni Tonio Cartonio, primo folletto fondatore del Fantabosco Rai interpretato da Danilo Bertazzi. Oggi 58enne, Danilo è stato rintracciato da Il Fatto Quotidiano, per celebrare proprio i due decenni di un programma storico per i telespettatori più piccoli. “Sono passati vent’anni da quell’esperienza: il tempo crea una patina di nostalgia. Ricordo una bellissima avventura, una tv dei ragazzi fatta straordinariamente bene, anche se associo quegli anni a un periodo doloroso della mia vita....

Leggi tutto

I capelli leopardati sono l’ultimo trend in fatto di hairstyle.

Il grunge degli anni ’90 torna in passerella da Versace e riporta in voga quelle strane acconciature che di certo non passavano inosservate. L’Hair Stylist delle star Guido Palau ha infatti stupito tutti con un taglio leopardo sui capelli del top model João Knorr all’ultimo show di Versace Autunno/Inverno 19/20. Palau, che è una star nei backstage delle sfilate e non solo, stagione dopo stagione, propone una visione sempre più irriverente e legata alla moda delle acconciature, proponendo creazioni straordinarie e fuori dalle righe.Ultimo colpo da maestro, non a caso, il taglio maculato tridimensionale proposto sul bellissimo modello brasiliano João Knorr, che è già famoso per i suoi...

Leggi tutto

Persecuzioni gay in Cecenia: il silenzio della politica italiana (tranne uno)

L’Onorevole Alessandro Zan (PD) è stato l’unico parlamentare italiano a dire qualcosa sulla situazione, presentando anche un’interrogazione parlamentare. Da venerdì scorso le persecuzioni gay da parte delle autorità cecene sono ricominciate. Ragazzi omosessuali sono stati arrestati senza una motivazione, portati in un luogo segreto e interrogati e torturati. E in alcuni casi (due al momento), non hanno più fatto ritorno a casa. Dalla ripresa delle persecuzioni, le associazioni hanno avvertito la comunità LGBT di fuggire dalla Cecenia, prima che sia troppo tardi. Nel frattempo, le autorità negano tutto: non ci sono mai state persecuzioni, né oggi né due anni fa. Ma le testimonianze di coloro che sono...

Leggi tutto

Sex Education, su Netflix una delle serie LGBT più riuscite dell’ultimo anno.

Una nuova e interessante serie è sbarcata da pochi giorni su Netflix, e già dal trailer si annuncia molto particolare. In Sex Education, fin dal primo episodio si nota il classico stile comedy inglese per adolescenti. Ma procedendo con le puntate disponibili sul portale si scopre che c’è molto di più. Sia per il tema trattato che per la scelta dei personaggi che appaiono durante le puntate. Il tema principale, su cui si focalizzeranno le otto puntate della prima stagione, è il sesso. Parliamo di adolescenti alla scoperta del proprio corpo, del proprio orientamento sessuale, della verginità e delle paure del primo rapporto, con tutto quello che il rapporto stesso...

Leggi tutto

Cecenia, due morti e 40 arresti nella nuova ondata omofoba

Due persone sono state uccise e quasi 40 portate in galera, in quello che si può definire il nuovo giro di vite ceceno sulle persone LGBT. A riferirlo il britannico The Guardian, che cita alcune associazioni LGBT russe. Siamo quindi tornati alla vergogna del 2017, quando centinaia di omosessuali furono arrestati dalla polizia e sottoposti ad autentiche torture in campi di concentramento. Se confermate, le notizie di oggi dimostrerebbero che la pressione internazionale sulla Russia di Putin e sul leader ceceno, Ramzan Kadyrov, non ha portato a niente, se non a nuovi pogrom nella repubblica conservatrice. La nuova ondata di persecuzioni è iniziata a fine...

Leggi tutto
UA-110396263-1